Scopri la formula segreta di Atum per ABBATTERE le infestazioni di casa tua (3 di 5)

Quello che succede di solito è che – se la tua casa viene invasa dalla muffa – proverai tutti i prodotti in commercio più a buon mercato.

Tanto per iniziare.

Quindi in primis candeggina e antimuffa generici.

Ma capirai presto che questi rimedi non funzionano.

Meglio: le macchie si sbiancheranno ma poco dopo la muffa se ne ritornerà tutta ringalluzzita, neanche le avessi fatto un trattamento di bellezza.

Poi, generalmente, ti ritroverai a percorrere quel calvario oramai noto fatto di pitture, sanificanti, contropareti…

…e infine, comincerai a pensare seriamente al napalm.

Perché ti renderai conto che niente di quello che hai provato funziona davvero.

Sono tutte soluzione provvisorie. Dei palliativi.

Questo ovviamente è quello che è successo anche a Gianni e Francesca, di cui ti ho parlato l’altra volta.

(vuoi sapere come è andata a finire con il dipintore?) 

Come previsto, dopo aver dato retta al dipintore, si sono arresi all’evidenza che tutti quei rimedi NON servono a niente.

La muffa se ne era ritornata, con le mèches, ma era ancora lì.

Francesca non voleva più sentir parlare Gianni dell’argomento:

E’ ovvio ormai che non ne capisci niente e che di te non ci si può fidare!!”

Così ha deciso lei di prendere in mano la situazione e di mettersi a far ricerche su internet.

Ha letto tutto quello che c’era da leggere sulla maledettissima muffa, sui prodotti, sui consigli, sulle soluzioni.

TUTTOantimuffa

E’ stata davanti a quel pc talmente tante ore da farsi cascare gli occhi.

Ma quello che le è rimasto in testa è solo uno strano miscuglio di prodotti – dosi – lavori di ristrutturazione – napalm.

E’ a questo punto che Francesca si ricorda di me e mi chiama DISPERATA.

Denis, ti prego, aiutaci…oramai sei la nostra UNICA salvezza!!!”

Sentendo il tono della sua voce – era davvero sconvolta – ho deciso di farla venire in ufficio da me, per spiegarle per bene…tutto quello che NON aveva letto in quella inutile maratona al PC!

Il punto cruciale da cui dovevo partire era spiegarle il significato e le conseguenze della “LOTTA INTEGRATA” alla muffa.

La lotta integrata è la formula segreta, è la chiave di volta di Atum.

Hai mai sentito parlare di agricoltura integrata?

antimuffa integrato

È un sistema di coltivazione a basso impatto ambientale che si pone tra l’agricoltura convenzionale e quella biologica, ricorrendo ai mezzi chimici solo quando il rischio corso dalle colture è grave. Si scelgono, però, i composti meno inquinanti e meno nocivi per l’uomo e viene posta particolare attenzione nel non distruggere gli insetti utili alle piante. Per esempio, per eliminare gli insetti nocivi per le piante vengono allevati alcuni insetti innocui che entrano in competizione con quelli nocivi, non permettendone lo sviluppo.”

Con Atum abbiamo seguito la stessa via.

LA CHIAVE DI VOLTA assoluta è proprio questa: in pratica abbiamo creato la condizione affinché un fungo innocuo, il lievito, possa contrapporsi ad un fungo nocivo, la muffa (debellandola e sciogliendola per sempre).

Le nostre basi di partenza quindi sono le nanotecnologie ecologiche.

Cosa significa?” – ti starai giustamente chiedendo.

Vuol dire che adesso puoi smettere di buttare bombe chimiche a casa tua.

Anche perché il napalm non può niente, contro le muffe:

gli antimuffa chimici come la candeggina sono pericolosi per la salute e non arrivano alle radici della muffa

Invece la lotta integrata alla muffa permette di agire in maniera completamente

naturale

– ecologica

– biodegradabile

mettendo semplicemente in scena un antagonista buono.

 

E questo è un punto cruciale, perché significa che puoi usare Atum anche in presenza dei tuoi figli.

 

In effetti questo è precisamente il motivo per cui ho deciso che era necessario creare l’ALTERNATIVA ai soliti antimuffa.

 

Pensa invece – adesso – al napalm.

E pensa un attimo alla guerra del Vietnam.

 

La verità è che tutti quei prodotti che son chiamati a tradimento “antimuffa”, sono come gli americani che cercavano di annientare i vietcong con il napalm. screenshot-2016-09-26-13-20-03

I vietcong però erano molto più furbi degli americani e quindi non si sono spaventati. Loro conoscevano molto bene il territorio nel quale agivano.

Hanno ideato un sacco di trappole ma soprattutto, hanno scavato tunnel e cunicoli sotterranei in cui ripararsi e in cui studiare beatamente nuove strategie di guerriglia contro il nemico.

Ma soprattutto le bombe incendiarie degli americani NON erano in grado di penetrare nei tunnel e quindi di stanare i vietcong.

Che di fatto avevano un riparo sicuro in cui continuare le loro attività.

Quello che hanno ottenuto in cambio i soldati americani dal loro napalm sono stati problemi di salute che sono durati per anni. screenshot-2016-09-26-13-20-10

E i vietcong che ballavano sulle loro teste.

Ecco, con la muffa è la stessa cosa.

Puoi utilizzare tutto il napalm che vuoi ma quello che otterrai davvero è che i maledetti funghi si rifugeranno nelle loro porosità/tunnel senza essere minimamente scalfiti dall’attacco chimico.

Ma non solo: i principi attivi chimici si ripercuoteranno sulla tua salute e su quella dei tuoi cari.

Che è esattamente quello che è successo ad Alice.

Francesca infatti, nel suo racconto angosciato, era ritornata a parlarmi della questione per lei importantissima della tosse perenne della figlia.

Te la ricordi?

Perché Alice non riusciva mai a guarire?

In realtà la questione è semplice – una volta che sai tutto quello che c’è da sapere sulle conseguenze della muffa.

Spesso infatti vengono sottovalutati o attribuiti a cause diverse, ma in realtà i danni alla salute provocati dalle muffe esistono eccome.

L’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) li ha definiti chiaramente…

e anche i SINTOMI.

 

Ma c’è di più.

 

Oltre ai danni della muffa bisogna considerare anche i danni causati dai prodotti chimici, che sono a tutti gli effetti TOSSICI, sia per gli uomini che per gli animali.

Francesca mi ha raccontato nuovamente la lunga agonia delle innumerevoli visite di controllo e di specialisti consultati.

Ci son voluti soldoni e frustrazioni continue per arrivare finalmente a capire che Alice era diventata allergica prima alla muffa e poi anche agli antimuffa.

Hai capito bene!

Sia la muffa che gli antimuffa chimici nuocciono alla tua salute e a quella dei tuoi figli

Cominci adesso a capire perché Atum sia davvero l’unica ALTERNATIVA possibile?

Quello che ti ho rivelato ti stupisce?

Non ti resta che leggere il prossimo articolo, per scoprire nuove e fondamentali rivelazioni.

Ti assicuro che – a differenza degli altri rivenditori e specialisti – ti guiderò spiegandoti passo per passo cosa fare per risolvere la tua situazione e quindi per liberarti  DEFINITIVAMENTE dalla muffa.

Saluti e alla prossima!

Denis

 

P.S. La prossima volta ti racconterò perché i produttori non hanno nessun interesse a farti risolvere definitivamente il tuo problema.

Leave a Comment:

All fields with “*” are required

Vuoi capire come evitare da SUBITO di buttare i tuoi soldi (e il tuo tempo) in inutili prodotti antimuffa? (2 di 5) - Atum Italia

[…] ti resta che leggere il prossimo articolo, per scoprire nuove e fondamentali […]

Leave a Comment:

All fields with “*” are required

Privacy Policy