Risolvere il problema muffa coprendola? Ecco perchè è un errore.

Applicare sopra le muffe prodotti antimuffa e pitture antimuffa che di efficace non hanno nulla, non è la soluzione.

L’esperienza diretta la puoi già avere avuta, purtroppo.

Trattamento completo eseguito da mani esperte di professionisti imbianchini… e muffa che è ritornata dopo poco tempo, probabilmente più aggressiva di prima.

Se ti è capitato di avere della pittura che si è scrostata o che per qualche motivo hai rimosso, puoi aver trovato una sorpresa sconvolgente e disgustante.

Al di sotto i muri erano completamente neri!

Un vero campo di muffe, immenso e irraggiungibile, nascosto ai tuoi occhi – forse con l’olfatto ne percepivi la maleodorante e tossica presenza.

Muffe vive che grazie alle loro radici irraggiungibili per la totalità degli antimuffa e delle pitture antimuffa, avevano piede libero per crescere e riprodursi senza ostacoli, nessun “nemico” alle porte.

Le radici nascoste e protette sotto la pittura sono uno dei motivi dell'inefficacia e inutilità della pittura antimuffa, qualunque sia la marca e il costo.

Stendere mani di pittura antimuffa senza aver ucciso le radici e distrutto le spore, non ti permette di ottenere alcun risultato utile.

E’ come se in un lago ghiacciato cercassi di pescare un pesce che sta al sicuro sotto lo strato di ghiaccio senza romperlo o forarlo.

Distruggi le radici – le ife – delle muffe;
estirpa tutte le spore che si sono depositate ovunque sulle superfici della stanza contaminata e allora potrai dire di avere agito correttamente contro le muffe che hai in casa.

Fai in modo che lo strato di pittura che le protegge venga superato e allora potrai dire di aver eseguito il miglior trattamento di sanificazione antimuffa possibile.

Non esiste prodotto chimico antimuffa nè pittura professionale in grado di distruggere le spore e tutto quanto compone la muffa - a parte la formaldeide, ma è cancerogena.

Il sistema di lotta integrata alla muffa è l’unico in grado di penetrare le microporosità delle pitture, arrivando alle radici delle muffe distruggendole.

E’ l’unico in grado di distruggere le spore potendo essere utilizzato su tutte le superfici senza danneggiarle, senza corroderle, smacchiarle o macchiarle.

Le strade percorribili sono:

  • continuare a provarci nonostante le pitture vengano consumate e corrose e vedere la muffa tornare
  • agire in modo radicale sulle muffe e difendere le pareti che da troppo tempo soffrono, utilizzando specifici prodotti funzionali

Ricorda: le pitture lavabili e superlavabili creano dei film resinosi impermeabili all’acqua e all’umidità.

Se ti sono state applicate questo tipo di pitture e la muffa le ha intaccate, la soluzione c’è per tua fortuna:
metterti in contatto con un esperto Atum per sapere come agire correttamente.

Compila il questionario di analisi della muffa

https://www.atumitalia.it/cosa-e/come-eliminare-la-muffa/

in questo modo verrai contattato da un nostro esperto e con lui capirai come si agisce correttamente contro le muffe.

Leave a Comment:

All fields with “*” are required

Leave a Comment:

All fields with “*” are required

Privacy Policy