Muffa che non viene tolta dalla varechina, cosa fare

La macchia non si toglie più nemmeno con la varecchina

La pittura si è rovinata, quel prodotto corrosivo (e velenoso) l'ha "mangiata".

Dopo l'ultima passata di straccio il colore ha "gettato la spugna" e ha abbandonato la parete...

Ma la macchia di muffa è rimasta lì.

Che rabbia!

E' orribile vedere quelle macchie, sembra che la casa sia "sbagliata", che non sia sana.

E chi non ha muffa in casa non può capire quanto è stressante, quale odissea fa vivere...

Sopportare l'odore che riempie la camera (e anche tuo figlio è costretto a rassegnarsi a quel puzzo)...

Pulire le macchie due, tre, quattro volte al mese...

Controllare che gli abiti negli armadi non ammuffiscano...

Pulire di continuo i bordi delle finestre perchè si forma anche lì.

Per quale motivo non viene via la macchia di muffa?


Tra un istante ti svelo perchè l'alone di muffa resta e neppure la varecchina riesce a toglierlo...

Ma prima lascia che ti racconti quali sono i pericoli nell'utilizzare il cloro e l'antimuffa alla varechina.

  • Salute: l'odore toglie il respiro perchè i gas nocivi riempiono il naso e possono bruciare le mucose
  • Effetti distruttivi: è talmente aggressivo che corrode i metalli (hai presente il verde che si forma attorno ai rubinetti o alle viti del water? La causa è la varecchina), per questo motivo distrugge la pittura
  • Conseguenze nel lungo periodo: l'odore "da piscina" resta nella stanza per giorni, per settimane.
    Dato che è il componente velenoso che fa quell'odore, ahimè te lo respiri di continuo (è inevitabile lo respirino tutti in famiglia)

Il motivo per cui la macchia non viene più via è perchè la muffa nasconde sulla sua superficie un segreto, un'arma di difesa.

Su quella porzione di muffa c'è una "patina" che la protegge,
immaginala come una pellicola sottile e trasparente, impermeabile.

E non solo...

In profondità, fino alle radici delle muffe nei micro pori della pittura, l'antimuffa non ci arriva.

E' talmente limitato quel prodotto, come hai già sperimentato, che nemmeno dopo che si è tolto il colore si tolgono le macchie.

Le radici delle muffe vanno in profondità.

La sicurezza per la salute è sempre a rischio dove ci sono radici non disintegrate, soprattutto quando è la camera da letto del bambino ad essere colpita.

Le tossiche sostanze delle muffe entrano nel suo organismo mentre dorme, mentre gioca, mentre fa i compiti...

Ma c'è la buona notizia per te...

Esiste il Sistema capace di raggiungere le radici in profondità e di sciogliere la superficie impermeabile delle muffe.

Ma c'è anche dell'altro...

Che questo Sistema lo fa:

  • senza odori puzzolenti
  • in questo modo torni a dormire in camera la notte stessa
  • con la tranquillità di vivere le stanze senza intossicarti con i veleni dell'antimuffa e riconquisti la tua libertà di avere ospiti a cena

Nessuna sostanza tossica, pericolosa e corrosiva viene assorbita dalla pittura, dai materiali...

Perchè è risaputo che viene rilasciata nell'aria della stanza un poco per volta, "avvelenandola" in modo lento.

Guarda il video qui sotto...

sono io che parlo senza problemi all'interno della stanza dove è in corso un trattamento con i prodotti della Lotta Integrata (e neppure Renzo, che mi riprende, soffre in alcun modo):

Il nome di questo Sisitema è Lotta Integrata alla Muffa...

e si compone di due prodotti.

Il primo (si chiama Antago) lo abbiamo arricchito con un fungo buono, nemico del fungo "cattivo" e che riesce a disciogliere le muffe partendo dalla superficie.

Il secondo prodotto (suo nome è Dedalo) arriva in profondità fino raggiungere le radici...

e fa "esplodere" le spore velenose che le muffe "lanciano" nell'aria ogni ora, 24 ore su 24.

Dedalo le intercetta perchè lo spruzzerai ovunque nella stanza.

Questa azione dà la garanzia che la muffa viene annientata, e il bello è che nulla viene rovinato.
Anche i tessuti e le tende vengono trattati.

Sentirai da subito l'aria che diventa più pulita e sana da respirare.

Come ricevere a casa il Sistema di lotta integrata

Clicca il bottone qui sotto

e inviaci il questionario di pre verifica (non ti obbliga ad acquistare).

Ti permette di avere il vantaggio di ricevere indicazioni in modo gratuito su come agire e su cosa è necessario tu utilizzi per risolvere il problema.

L'odore della muffa inizierà a sparire dato che i prodotti la annientano, ovunque è presente.

Anche gli abiti e i tessuti, il pavimento (anche quello in legno) e l'armadio beneficiano di questa azione (della bonifica)...

E per ottenerlo ti basta cliccare sul bottone qui sotto e inviare il questionario

Ti chiama al telefono un esperto con il quale parlerai senza dover investire nemmeno un centesimo.

Ad maiora
Andrea

foto andrea bernardi esperto eliminazione della muffa

Leave a Comment:

All fields with “*” are required

Leave a Comment:

All fields with “*” are required

Privacy Policy