I 6 percorsi da EVITARE per poter arrivare più in fretta all’obiettivo: sbarazzarti dell’odiosa muffa per sempre

Sembra incredibile, ma ascoltando e riascoltando i racconti dei miei clienti (soprattutto agli inizi), sembrava di aver a che fare sempre con la stessa persona tanto erano IDENTICI.

Tutti erano accomunati dalla frustrazione di non riuscire a sbarazzarsi dei funghi verdastri, da prove interminabili di ogni prodotto in commercio e dalla ricerca (alla fine) di un VERO aiuto. Di qualcuno che offrisse loro non solo un antimuffa, ma anche informazioni utili e risolutive.

Qualcuno a cui potersi finalmente affidare.

Sembra ci sia un percorso standard, un iter definito, a cui si è costretti a sottostare per arrivare poi, dopo un lungo cammino fatto di prove ed errori, di gioie (per le false vittorie) e di dolori (quando è chiara la sconfitta)…a cosa?

A niente (prima) – ad ATUM, adesso.

E, una volta scelto Atum, questi miei nuovi clienti arrivavano finalmente in un porto sicuro, che garantiva risultato e protezione (se non mi credi nel sito troverai proprio le loro testimonianze!)

 

Allora ti voglio descrivere qual è questo iter tipico. Per farti evitare il supplizio già patito da tanti altri.nonna

  1. Prima prova con un generico rimedio della nonna (candeggina o bicarbonato o deumidificatori a base di sale)
  2. viaggio della speranza verso il più vicino ferramenta o Brico alla ricerca di uno spruzzino di antimuffa
  3. esodo verso un colorificio per provare nuove e inenarrabili emozioni grazie all’acquisto della pittura che (ti hanno promesso) finalmente risolverà
  4. ricerca di antimuffa più cari (e quindi, sembrerebbe, più efficaci)
  5. telefonate del terrore a imprese edili
  6. …ricorso a fattucchieri o a maghi di vario tipo!

 

Pensa che, invece di percorrere questi 6 gradini verso la santità (che sicuramente ti verrà data “honoris causa” visto il martirio patito) puoi fare un UNICO, SICURO ed EFFICACE passo: rilassarti scegliendo SUBITO Atum.

Grazie ad Atum potrai:

  • avere la certezza di capire qual è la tua specifica situazione e, quindi, qual è il kit perfetto per il tuo scopo
  • ridurre tutti gli inutili tentativi ad UNO SOLO (perché efficace): lo userai una sola volta e poi non ci penserai più
  • avere la garanzia di sanificare fino alle radici delle muffe (le ife) e contemporaneamente stendere una barriera protettiva che non farà più sedimentare le spore

 

Se fai il calcolo di quello che vieni a spendere durante le 6 “prove verso la beatitudine” ti renderai conto che avrai acquistato così tanti prodotti e così tante volte che la somma complessiva verrà ad essere considerevole…e poi:

e la perdita di tempo? E La stanchezza di dover passare e ripassare quei muri 1000 volte?

Non ti vuoi liberare di quello strazio continuo di aver sempre QUEL problema da risolvere?

E non parliamo dell’estetica (avere i muri leopardati per il nero della muffa non è esattamente chic) né dell’aria pesante che ti fa respirare male e che ti causerà dei problemi di salute da non sottovalutare.

 

Immagino che anche tu, come me, sia un lavoratore.

Se poi hai anche dei figli, sai bene l’importanza dell’EVITARE di sprecare inutilmente energie.stanch

Già devi partire la mattina e tornare stanco nel pomeriggio/sera, già devi andare a prendere il/la figlio/a a scuola, già ci sono le spese e poi le mille incombenze inevitabili nel mandare avanti una casa (onde scongiurare che si autodistrugga).

Davvero vuoi aggiungere anche l’incubo muffa alla lista?

Se mi hai seguito finora avrai capito che questo tipo di pensiero non occuperà MAI un minuscolo angolino della tua mente:

rimarrà lì, pronto ad esplodere appena vedrai le pareti di casa tua. Appena sentirai il classico odore di sottobosco. Appena ritornerà in bella mostra dopo che avrai provato inutilmente a risolvere la situazione con un generico antimuffa.

Quando mi sono trovato io a dovermi sbarazzare della muffa che soggiornava sopra il lettino nella camera di mia figlia, ero talmente al limite della sopportazione che ho dovuto creare IL prodotto che avrebbe messo uno STOP definitivo a questo delirio.

Ognuno mi diceva una cosa diversa. Tutti mi davano “consigli” – ma sapere quale pennello utilizzare per la pittura antibatterica certo non mi dava informazioni utili sulle infestazioni verdastre e sulle loro conseguenze (problemi di salute, intaccamento delle struttstressure della casa, tossicità di vari antimuffa…e potrei andare avanti ancora a lungo).

 

Ero esasperato, volevo che quel supplizio finisse VELOCEMENTE e una volta per tutte.

 

Adesso eccomi qua: so bene cosa hai passato o a cosa potresti andare incontro.

Ma tu adesso hai una chance: evitare tutto questo, sederti sul divano, rilassarti…

e lasciar fare ad Atum.

E a te non rimarrà che goderti la casa e vivere sereno…ed è proprio ciò che ti auguro con tutto il cuore!

 

Saluti e alla prossima

Denis

Leave a Comment:

All fields with “*” are required

Leave a Comment:

All fields with “*” are required

Privacy Policy