Come funziona il sistema di lotta integrata e perché ti permette di liberarti dalla muffa senza effetti collaterali?

Come funziona il sistema di lotta integrata e perché ti permette di liberarti dalla muffa senza effetti collaterali?
Il concetto di lotta integrata nasce in agricoltura e riguarda tutte le azioni contro parassiti e malattie delle piante che prevedano l’impiego di “antagonisti” e sostanze non invasive che riducono l’esigenza di impiegare prodotti chimici nocivi.
L’esempio tipico è quello delle coccinelle utilizzate per contrastare gli afidi: la pianta ha i pidocchi? Bene, puoi usare il veleno chimico con tutti i rischi connessi, o, semplificando, integrare dei coleotteri che li mangiano.
Grazie a loro, il prodotto chimico che usi per aiutarli nell’azione di bonifica, può essere molto blando e senza residui.
Cosa c’entra questo con la muffa?
Atum è l’unico sistema capace di debellare le muffe seguendo le linee della lotta integrata.
La muffa è un infestante molto aggressivo e che si propaga facilmente e velocemente.
Te ne sarai accorto quando in casa hai un angolo con qualche macchiolina che tratti con il cloro, ad esempio, e l’anno successivo ti ritrovi con mezza parete contaminata, se non la stanza intera, mobili inclusi.
La muffa è anche subdola, ci piace definirla “intelligente”, per due ragioni:
  1. la macchia che vedi è una colonia strutturata, al cui interno ci sono funghi e batteri che stanno assieme grazie ad alcune sostanze organiche che proteggono la colonia
  2. la gran parte è invisibile, spore i ife (le radici) hanno dimensioni non percettibili dall’occhio umano
Ma perché i prodotti tradizionali non sono efficaci come lo è la lotta integrata?
Vediamoli nel dettaglio, la scelta è tra:
  1. prodotti chimici noti (ipoclorito, perossido, ecc.), li usi e la macchia sparisce, tuttavia…
    …il loro principio attivo si esaurisce nel momento in cui si scontra con la sostanza che protegge le colonie
    …”sbianchi la muffa”, non la vedi ma continua a vivere e crescere indisturbata
    …ti metti in casa prodotti pericolosi che spesso impiegano settimane per andarsene e nel frattempo ne respiri i residui
  2. prodotti “naturali”, che alcuni definiscono biologici (sali, aceto, bicarbonato, tea tree, ecc.), ma anche loro hanno dei limiti importanti…
    …usi delle sostanze organiche che lasciano residui che alimentano le muffe
    …non hanno la capacità di uccidere le muffe, le spore e le ife
Non grandi risultati, vero?

La lotta integrata, invece, combinando un antagonista 100% biodegradabile e un igienizzante atossico ma straordinariamente capace, unico nel suo genere, di penetrare le porosità dei materiali, ti permette di…

…uccidere muffe spore e ife
…agire in tempi rapidissimi
…evitare l’impiego di sostanze pericolose o nocive
…evitare i cattivi odori
…agire su tutti i materiali senza limiti

Leave a Comment:

All fields with “*” are required

Leave a Comment:

All fields with “*” are required

Privacy Policy