Chi siamo

CHI SIAMO e la nostra missione

Aiutare le famiglie

Era l'inizio del 2013, quando la figlia del fondatore di Atum, a pochi mesi dalla nascita, ha manifestato gravi reazioni all'esposizione alle spore delle muffe.

Notti al pronto soccorso, febbre altissima, dolori lancinanti a braccia e gambe, tutto ha portato i medici a pensare al peggio, ipotizzando una malattia autoimmune.

Ma, si sa, i genitori non gettano mai la spugna quando si tratta delle salute dei propri figli, e grazie a questo nottate spese a condurre ricerche online, hanno portato a collegare le muffe ai sintomi della bimba.

Da lì è cominciata la battaglia che tante famiglie si trovano a combattere, senza armi efficaci, contro un infestante troppo spesso trascurato.

Dopo aver provato letteralmente di tutto, Denis ha deciso di dedicare l'attività della sua azienda chimica, che al tempo formulava e produceva tutt'altro, allo studio delle muffe e allo sviluppo di prodotti capaci di abbatterle nel pieno rispetto della salute delle famiglie.

LA COSTRUZIONE DEL PROGETTO

Chimici, biologi, tecnici di prim'ordine nello studio delle problematiche degli edifici sono stati coinvolti e coordinati da Andrea Bernardi, co-titolare del progetto.

Andrea, formatore, tecnico e autore, da anni studia la muffa e i suoi comportamenti e, ancora oggi, fornisce assieme ai colleghi del reparto, supporto alle famiglie che maggiormente ne hanno bisogno.

In questi anni più di 3.000 famiglie sono state direttamente aiutate e oltre 100 interventi coordinati nelle abitazioni e nelle aziende.

ATUM OGGI

Oggi il progetto Atum coinvolge direttamente più di 300 professionisti in Europa e aiuta le famiglie e le aziende che soffrano di problemi di muffa, grazie ai rivenditori sul territorio e all'e-commerce.

Privacy Policy